15 maggio 2008

after Frittelle

Eccomi qua a parlare della mia mostra dopo i due giorni di esposizione...
Sono stai due giorni intensi, la gente non è mancata!
E' stato detto tanto di Frittelle a Colori: quadri solari e freschi che trasmettono una buona energia...opere versatili e tutte curate nei dettagli. Scatti originali e poetici... :-O
Avevo esposto 31 quadri e 11 fotografie: quadri alternati da foto con tanto di singoli titoli, il tutto accompagnato da un melodico fondo musicale di Rubén Gonzales
Ero felice. Tutto perfetto e ben organizzato e... Non pensavo di poter destare così tanto interesse con i miei quadri!
Una cosa divertente che ho voluto fare alla mostra è stato il piccolo angolo dedicato ai bambini, ma anche ai più grandi, ovvero un piccolo tavolo con due sedie con fogli e pennarelli. I bambini erano felici di dipingere, i grandi costretti a dipingere, e i disegni venivano poi appesi su di un grande pannello... come una mostra nella mostra.
Grandissimo imbarazzo nel sentire i commenti piacevoli della gente... avrò fatto il viso rosso tutte le volte che qualcuno, entusiasta del mio lavoro, si soffermava a parlare con me.
..Se penso che questa mostra non la volevo fare, assolutamente... "ci mancherebbe... io una mostra!! Ah ah ah!!" ma la mia cara amica Chiara mi disse "devi fare la mostra! Hai molto da far vedere con i tuoi quadri!!!" Alla decima volta che mi ripeteva la solita cosa decisi di organizzarla... ma mi ci voleva...
E' stato stimolante e molto costruttivo. Mettersi in ballo davanti a qualcuno è sempre una bella prova. Forse l'ho superata, forse no... bisognerebbe chiederlo a chi ha visitato la mia mostra. La cosa che importa di più è comunque esser riuscita a trasmettere qualcosa di buono... la solita serenità e spensieratezza che ho cercato di riportare sui miei quadri? Credo di si...
Vorrei ringraziare tutti quelli che hanno dedicato un pò del loro prezioso tempo visitando la mia mostra ma in particolar modo ringrazio Alessio, Chiara, Giampiero
e Giulia...
Non so che altro scrivere... aggiungo solo che proverò a farne altre di esposizioni, c'ho preso gusto. Quando non lo so ma alla prossima ci sarà sempre un piccolo tavolo con tanti pennarelli sopra ed io vicino, con un sadico sorriso, a costringere chiunque a disegnare!!

Stefy


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao! E' un po' che passo a curiosare qui da te, ho guardato anche i post più vecchi e mi fa piacere leggere un post così allegro e pieno di emozione! Dev'essere una splendida sensazione essere apprezzati per le proprie cose, i propri lavori :).
Mi chiedevo solo una cosa, non so perché hai lasciato il tuo vecchio lavoro, ma se non ho capito male la ditta esiste ancora, perché allora non ci collabori come esterno? Penso che ti renderebbe molto felice!
Ciao e scusa l'impertinenza ;P isab.

andrea ha detto...

Ciao Stefy...e complimentoni per l'ottima riuscita della mostra!!!
te lo meriti..davvero..e l'angolo per dipingere e la mostra nella mostra sono davvero belle idee!
aumentano di pari passo: il rimpianto per non essere potuto venire e il desiderio di attendere la data della prossima mostra!:)
un bacione e un abbraccio
andrea

Stefy ha detto...

sempre in ritardo... odiatemi se potete... ;-)

@Isab
é stata un'esperienza unica... veramente.
Avevo bisogno di questo. Fare la mostra è stato bello e costruttivo.
...
Lasciai il mio lavoro per dei problemi legati a tante cose... lunghe da dire e troppo difficili da spiegare.
StraneMani esiste ancora, grazie al cielo, e questo 29 settembre compierà 10 anni.
Con i soci rimasti ho dei buoni rapporti, siamo amici da una vita.
Naturalmente non si sono liberati di me, infatti la mia collaborazione con lo studio è sempre attiva, tutt'ora lo è. Non è certo la stessa cosa ma sono felice di avere sempre un legame con loro!
Ogni domanda è lecita su questo strano blog e tu sei la benvenuta!
A presto spero

@Andrea
Troppo buono come sempre.
Allora lo hai detto... non dovrai mancare alla prossima mostra!!
Sai cosa ti aspetta? Ti dovrai mettere al tavolino a farmi un disegnino che poi appenderò!!
Eh eh eh

Baci
Stefy